Questo sito utilizza cookie tecnici (necessari) e di Google Analytics (statistici).  Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookies indicati di seguito.
Leggi l'informativa completa sui cookies utilizzati e le loro funzioni: Preferenze

Necessari Statistici

MIRABILIA NETWORK - Parte da Paestum la riscoperta dei tesori patrimonio dell'Unesco

MATERA 24 NOVEMBRE 2021 - Mirabilia Network, l'associazione a cui aderiscono Unioncamere Nazionale e 17 Camere di Commercio italiane che promuovono i luoghi riconosciuti dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità, sarà protagonista alla Bmta, la Borsa mediterranea del turismo archeologico, in programma dal 25 al 28 novembre a Salerno, nella storica sede del Tabacchificio Cafasso. 

Quattro giorni che saranno una vera e propria occasione per promuovere i territori che custodiscono i luoghi riconosciuti dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità. La Borsa mediterranea del turismo archeologico si conferma un evento unico nel suo genere. È sede, infatti, dell'unico Salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e di ArcheoVirtual, l'innovativa mostra internazionale di tecnologie multimediali, interattive e virtuali. La Bmta viene considerata anche un luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo culturale e al patrimonio. Potrà essere, così, occasione di incontro per gli addetti ai lavori, per gli operatori turistici e culturali, per i viaggiatori, per gli appassionati, una vera e propria opportunità di business e di incontro tra domanda e offerta del turismo culturale e archeologico.

Per Mirabilia, allora, diventerà ancor più importante la presenza all'evento di "Paestum" se si pensa al fatto che la Borsa vede la collaborazione di organismi internazionali quali Unesco, Unwto e Iccrom oltre che un'affluenza di circa 10.000 visitatori, 150 espositori da 20 Paesi esteri, 100 tra conferenze e incontri, 500 tra moderatori e relatori, 100 operatori dell’offerta, 100 giornalisti.

Nello stand Mirabilia, all'interno della suggestiva sede del Tabacchificio Cafasso, sarà possibile offrire una vera e propria occasione di riscoperta delle aree interne e di conoscenza del patrimonio minore, parte fondamentale dell'identità italiana ma anche di tutti quei tesori ricchezza delle nostre regioni.

Obiettivo della Borsa è promuovere le destinazioni turistico archeologiche del nostro paese, valorizzare Parchi e Musei, favorire la commercializzazione, contribuire alla destagionalizzazione e incrementare le opportunità economiche e gli effetti occupazionali.

Ultimo aggiornamento: 14/01/2022 - 17:25
...
Altri contenuti